WhatsApp Image 2021-09-27 at 11.15.20.jpeg

Alessandro

Parrucchiere

Alessandro in tre parole:

Estroverso
Determinato
Ironico

Cosa ti ha portato da Cogò?

Sin da piccolo sono sempre stato affascinato da Roma, per la confluenza di persone da diverse parti d’Italia e dal mondo, con cui confrontarsi e apprendere nuove cose.
Cogò vanta di avere ragazzi da ogni parte del paese, da diverse scuole professionali, con esperienza, voglia di confrontarsi e di apprendere nuovi trucchi del mestiere. Come dire: la vita è un viaggio dove non si finisce mai di imparare. 

Quale è la tua arma vincente nel lavoro?

Sicuramente la mia arma migliore è l’approccio con le persone e l'attenzione che metto per farle sentire sempre a loro agio. 

Quale aspetto del tuo lavoro ti piace di più?

L’aspetto affascinante del mio lavoro è rendere la Donna ciò che vuole essere più di ogni altra cosa: BELLISSIMA. 

Cos'è per te Cogò?

Cogò rappresenta per me, giovane parrucchiere, il luogo dove poter ampliare i miei studi, la mia esperienza e creare così le basi di un buon parrucchiere di successo. 

In cosa sei specializzato?

Le pieghe sono il mio campo d'azione preferito!

Lavoro ogni giorno per specializzarmi sempre di più in ogni tipo di piega, è fondamentale non solo conoscere le diverse tecniche, ma saper individuare la giusta piega per ogni cliente, proprio come un sarto fa con gli abiti che crea!